€ 18,00


Questo libro contiene alcuni articoli, saggi e progetti prodotti dall’Autore negli ultimi anni nel campo della organizzazione della cultura e in un unico corpus tende a illustrare e chiarire “come si fa cultura”. L’esigenza nasce dal bisogno di documentare in qualche modo la pratica della organizzazione culturale attraverso il lavoro del progettista. La professione di “organizzatore di cultura” oggi richiede una intensa capacità di ricerca, documentazione, elaborazione ed esposizione unita ad una forte vena di creatività. Certo tutti siamo “operatori culturali”, ma la “professione” necessita di una cassetta degli attrezzi in cui oltre agli strumenti personali di capacità organizzative ci siano anche quegli arnesi di programmazione, valutazione e controllo del lavoro culturale che ne fanno, appunto, una “professione”. È il caso di dire che la nostra capacità si misura sì in creatività, ma anche nella nostra capacità di risolvere i problemi nel… momento di contingenza e nella presenza sulla nostra scrivania virtuale di tutti quegli strumenti scientifici che ci possono aiutare a programmare e a valutare i rischi degli eventi che stiamo organizzando. Il “messaggio” che si vuole trasmettere è quello che il tempo dell’approssimazione è passato e che se si vuole lavorare nel mondo della organizzazione di eventi è necessario acquisire quelle conoscenze teoriche e scientifiche e quella capacità manipolatoria degli elementi strutturali dell’organizzazione che fanno del lavoro intellettuale una professione.

Collana: .

Dettaglio pubblicazione

  • Pagine: : 136 + 24 a colori
  • Lingua: : Italiano
  • ISBN: : 88-7553-047-5

Info sull'autore

Saverio Monno

Lavora da più di trent’anni nel settore della organizzazione degli eventi culturali e di spettacolo a partire dal lavoro sul campo sino ad assumere alti livelli di responsabilità in Istituzioni pubbliche e Fondazioni private. Nell’ottica del “lavoro intellettuale come professione” ha coniugato l’operatività con la riflessione, insegnando contestualmente in Università, corsi e master in tutta Italia. La sua produzione scientifica si articola fondamentalmente su la “Sociologia delle agenzie culturali ed educative” sulla quale ha scritto libri e saggi. Con Edizioni dal Sud ha pubblicato: Paradigmi di ricerca. La ricerca sociale per l’educazione (1987), La Galleria delle Arti contemporanee & del Design a Bari (2006), Progetti di cultura (2008), Movimenti Artistico-Culturali in Terra di Bari 1950-2000 (2011), Organizzare eventi. Guida pratica (2013).

Edizioni dal Sud di Ponticelli Andrea s.a.s.

P.IVA 07976490727

Sede legale, redazione e spazio espositivo:

Via Dante Alighieri, 214
70122 - Bari (BA)

Sede amministrativa:

Via Pasquale Paoli, 2
20143 - Milano (MI)


info@dalsud.ita.ponticelli@dalsud.it g.ponticelli@dalsud.it c.ponticelli@dalsud.it
Andrea Ponticelli 3934273055Giuseppe Ponticelli 3407329754Cinzia Ponticelli 3495371495

BARi

Milano

Orari al pubblico

  • Lunedì: 10.00-13.00 - 16.30-19.00
  • Martedì: 10.00-13.00 - 16.30-19.00
  • Mercoledì: 10.00-13.00 - 16.30-19.00
  • Giovedì: 10.00-13.00 - 16.30-19.00
  • Venerdì: 10.00-13.00 - 16.30-19.00