15,00


Percorsi di Educazione alla Comunicazione emozionale. Star bene in famiglia e a scuola

Che cosa posso fare per educare ai valori della bellezza? Che cosa posso fare io per far comprendere l’importanza di educare alla bellezza, a scuola e in famiglia, con percorsi di educazione alla comunicazione emozionale, attraverso l’arte, la musica, la danza, la natura, l’alimentazione, l’ascolto, la comunicazione efficace?
Come aiutare la società ad avviare percorsi e programmi per prevenire il bullismo, la violenza, la mancanza di rispetto verso se stessi e gli altri, l’arroganza, la non tolleranza?
Che cosa posso fare per dare valore e bellezza alla relazione tra insegnante e allievo, tra padre e figlio, tra madre e figlia, tra fratello e sorella, tra dirigente e dipendente?
Come far comprendere alle persone, ai capi, ai dirigenti, il valore dell’apprendere e conoscere attraverso un’emozione positiva, costruendo relazioni efficaci?
I bambini e i ragazzi hanno bisogno di relazioni umane sane, di vivere emozioni positive, di sorridere e provarle mentre apprendono e conoscono.
Il volume si presenta come una grande opportunità di guida orientativa per tutti coloro che vogliono acquisire nuovi strumenti, tecniche e strategie.
La sfida per migliorare il modus vivendi nella società è proporre percorsi di educazione emozionale, che consentano il passaggio dall’“io” al “noi”, che riconducano ad una educazione ai valori della vita, dello stare bene insieme, nella relazione d’aiuto empatica, autentica, efficace e collaborativa, senza competizione, arroganza, violenza, mancanza di rispetto.

Dettaglio pubblicazione

  • Pagine: : 144
  • ISBN: : 978-88-7553-282-6

Info sull'autore

Immacolata Barile

Immacolata Barile è Presidente di “Caborosa”, Associazione di promozione sociale, agenzia di formazione e orientamento professionale. Laurea, master e specializzazioni nell’ambito delle scienze dell’educazione, pedagogia scolastica, psicologia del lavoro e counseling nelle risorse umane, le consentono di organizzare corsi di prevenzione del disagio relazionale in famiglia, a scuola e in altri contesti pubblici e privati. Adotta strategie innovative e coinvolgenti con metodologia “laboticon” per stare bene in classe e nella vita.

Vito Antonio Baldassarre

Già direttore del Dipartimento di Scienze pedagogiche e Didattiche; è Docente di Pedagogia Sperimentale e di Docimologia nell’Università degli Studi di Bari e di Teorie e Metodi della Programmazione e Valutazione Scolastica nell’Università della Basilicata. È stato Direttore della collana “I.R.E.F. (Itinerari di Ricerca E Formazione)”, con Edizioni dal Sud ha pubblicato diversi volumi tra i quali Introduzione alla Ricerca Empirica in Educazione. I concetti e i metodi (1995), Saperi, ipertesti e processi formativi (con Onofrio Arpino, 1998), Linguaggi Processi e Pratiche per la Ricerca Educativa (2012).

Edizioni dal Sud di Ponticelli Andrea s.a.s.

P.IVA 07976490727

Sede legale, redazione e spazio espositivo:

Via Dante Alighieri, 214
70122 - Bari (BA)

info@dalsud.ita.ponticelli@dalsud.it g.ponticelli@dalsud.it c.ponticelli@dalsud.it
Andrea Ponticelli 3934273055Giuseppe Ponticelli 3407329754Cinzia Ponticelli 3495371495

BARI

Orari al pubblico

  • Lunedì: 10.00-13.00 - 16.30-19.00
  • Martedì: 10.00-13.00 - 16.30-19.00
  • Mercoledì: 10.00-13.00 - 16.30-19.00
  • Giovedì: 10.00-13.00 - 16.30-19.00
  • Venerdì: 10.00-13.00 - 16.30-19.00