€ 12,92


Lisa Block de Behar ha riunito in questo libro le sue letture ricorrenti delle pagine di Borges, annotazioni, approssimazioni teoriche e interpretative che si sono andate moltiplicando al margine di Borges.
Sono annotazioni che cercano di cogliere l’universalità di una scrittura trasgressiva, le affinità imprevedibili che la sua scrittura provoca.
Si tratta di una trasgressione che rivendica il suo senso originale, l’eco del passare oltre, trascendenza che supera o sospende i limiti intravedendo spazi differenti, rievocandoli.
Nelle pagine di Borges una cella di Praga non si distingue da un cortile di Tacuaremb, un sobborgo di Buenos Aires si confonde con un suburbio di Dublino.
Tra letteratura e filosofia, tra poesia e teoria, tra storia e finzione, tra realtà e rappresentazione, tra verità e il suo contrario, si avverte che neppure i tempi differiscono, spariscono in un istante: una mancanza di tempo che coincide con l’eternità.
Non è possibile sottrarsi al contrassegno (altro margine) che Borges introduce nell’immaginazione e nel pensiero di questa parte finale del secolo. Per questo, non è eccessivo affermare che ogni testo si inscrive al margine di Borges.

Dettaglio pubblicazione

  • Pagine: : 208
  • Lingua: : Italiano
  • ISBN: : 88-7553-010-6
  • Altro: : a cura di Mercedes Arriaga Florèz - presentazione di Augusto Ponzio

Info sull'autore

Author

Biografia dell'autore ..::.. Coming Soon ..::..

Edizioni dal Sud

Amministrazione, redazione e spazio espositivo - P.IVA 07723710724

Via Dante, 214
70122 - Bari (BA)


info@dalsud.it g.ponticelli@dalsud.it c.ponticelli@dalsud.it
+39 3407329754 +39 3495371495

Dove siamo

Orari al pubblico

  • Lunedì: 10.00-13.00 - 16.30-19.00
  • Martedì: 10.00-13.00 - 16.30-19.00
  • Mercoledì: 10.00-13.00 - 16.30-19.00
  • Giovedì: 10.00-13.00 - 16.30-19.00
  • Venerdì: 10.00-13.00 - 16.30-19.00

Facebook Fans